Ero Straniero: ok della Camera alle firme della legge di iniziativa popolare

Ero Straniero: ok della Camera alle firme della legge di iniziativa popolare
dicembre 10 18:13 2017 Stampa questo articolo

Via libera alle firme depositate a sostegno della legge di iniziativa popolare “Ero straniero – L’umanità che fa bene”, promossa da Radicali Italiani, Fondazione Casa della carità “Angelo Abriani”, ACLI, ARCI, ASGI, Centro Astalli, CNCA, A Buon Diritto e CILD con l’obiettivo di superare la legge Bossi-Fini sull’immigrazione.

Le firme raccolte in sei mesi agli oltre 4000 banchetti allestiti dalle organizzazioni promotrici in centinaia di città, sono state depositate alla Camera dalle organizzazioni promotrici il 27 ottobre scorso.
Anche durante la festa “Diritti al Futuro – La Sinistra in Festa“, tenutasi a Senigallia lo scorso settembre, era stato possibile firmare la proposta di legge, che ha raggiunto il quorum ed ora è stata assegnata alla prima commissione Affari Costituzionali della Camera dei Deputati.

Qui il comunicato di Radicali Italiani.

The following two tabs change content below.
“La Città Futura” è una libera associazione culturale e politica, interessata a sviluppare e promuovere il confronto e il dibattito su temi che appartengono al patrimonio culturale della sinistra italiana ed europea quali giustizia e promozione sociale, contrasto alle diseguaglianze, accoglienza ed integrazione, salvaguardia dell’ambiente e tutela del paesaggio, ecologia e sviluppo sostenibile, diritti civili e laicità dello stato, democrazia, trasparenza e partecipazione.
leggi altri articoli

L'autore dell'articolo

La Città Futura
La Città Futura

“La Città Futura” è una libera associazione culturale e politica, interessata a sviluppare e promuovere il confronto e il dibattito su temi che appartengono al patrimonio culturale della sinistra italiana ed europea quali giustizia e promozione sociale, contrasto alle diseguaglianze, accoglienza ed integrazione, salvaguardia dell’ambiente e tutela del paesaggio, ecologia e sviluppo sostenibile, diritti civili e laicità dello stato, democrazia, trasparenza e partecipazione.

Leggi altri articoli
scrivi un commento

Nessun commento

Ancora nessun commento

Inizia tu stesso una nuova conversazione.

Aggiungi un commento

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. Anche altri dati non saranno condivisi con altri. Tutti i campi sono obbligatori.