Adesione alla manifestazione straordinaria del 17 giugno

Adesione alla manifestazione straordinaria del 17 giugno
giugno 15 21:22 2017 Stampa questo articolo

La Città Futura Senigallia aderisce e parteciperà alla manifestazione straordinaria indetta dalla CGIL a Roma per sabato 17 giugno per chiedere il rispetto del lavoro, della democrazia e della Costituzione.

Il 28 maggio era la data stabilita per esprimersi sul referendum abrogativo sui voucher.

Il 21 aprile il Parlamento ha convertito in legge un decreto del Governo che ha abrogato le leggi sottoposte a referendum popolare. Di conseguenza sono decaduti i referendum, l’unica forma di democrazia diretta prevista dalla Costituzione.

Il 27 maggio, il giorno prima della data originariamente fissata per il referendum, alla Camera, in Commissione Bilancio, sono stati  reintrodotti di fatto i voucher con un emendamento presentato dal Pd e votato anche da Lega e Forza Italia.

Mai era accaduto nella storia democratica del nostro Paese che il Governo con un Decreto impedisse lo svolgimento di un Referendum Popolare per poi reintrodurre con un’iniziativa parlamentare ciò che il Referendum voleva abrogare.

Per questo è importante aderire e  partecipare alla manifestazione del 17 giugno, come è importante firmare l’appello a favore del lavoro e della democrazia a questo link: http://www.schiaffoallademocrazia.it/

The following two tabs change content below.
“La Città Futura” è una libera associazione culturale e politica, interessata a sviluppare e promuovere il confronto e il dibattito su temi che appartengono al patrimonio culturale della sinistra italiana ed europea quali giustizia e promozione sociale, contrasto alle diseguaglianze, accoglienza ed integrazione, salvaguardia dell’ambiente e tutela del paesaggio, ecologia e sviluppo sostenibile, diritti civili e laicità dello stato, democrazia, trasparenza e partecipazione.
  Argomenti dell'articolo:
  Categorie:
leggi altri articoli

L'autore dell'articolo

La Città Futura
La Città Futura

“La Città Futura” è una libera associazione culturale e politica, interessata a sviluppare e promuovere il confronto e il dibattito su temi che appartengono al patrimonio culturale della sinistra italiana ed europea quali giustizia e promozione sociale, contrasto alle diseguaglianze, accoglienza ed integrazione, salvaguardia dell’ambiente e tutela del paesaggio, ecologia e sviluppo sostenibile, diritti civili e laicità dello stato, democrazia, trasparenza e partecipazione.

Leggi altri articoli
scrivi un commento

Nessun commento

Ancora nessun commento

Inizia tu stesso una nuova conversazione.

Aggiungi un commento

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. Anche altri dati non saranno condivisi con altri. Tutti i campi sono obbligatori.