Torino: laboratorio di cittadinanza

by La Città Futura | 9 marzo 2016 22:43

Venerdi 4 marzo 2016, presso l’Auditorium S. Rocco a Senigallia, si è tenuto il terzo incontro nell’ambito del corso generale della Scuola di Pace V. Buccelletti di Senigallia.
L’incontro dal titolo “Torino: laboratorio di cittadinanza” è stato tenuto da Ilda Curti, assessore alle politiche per l’integrazione, rigenerazione urbana e arredo urbano presso il Comune di Torino e componente del Direttivo scientifico della Scuola di Pace di Senigallia.

Ilda Curti, in una realtà torinese che definisce “multietnica, multiculturale, multireligiosa, plurale”, si è sempre occupata del delicato tema dell’integrazione. A Torino il fenomeno dell’immigrazione è cominciato già negli anni ottanta e possiamo dire che ormai è alla terza generazione. Torino è cresciuta e cresce plurale, non solo perché ci sono “gli altri” ma perché è una città che ha saputo nei decenni integrare, intrecciare identità, culture e stili di vita diversi diventando interessante esempio di convivenza delle diversità.
Torino: laboratorio di cittadinanza La società della convivenza costruita giorno per giorno attorno all’obiettivo di garantire una vita dignitosa per tutti, dimostra che l’incontro con l’altro non conduce alla rinuncia dei propri valori ma invita a costruire una trama comune e condivisa di valori in cui ciascuno porta il meglio della propria cultura.

E la città, con i suoi spazi pubblici, è il luogo dove si intrecciano identità e culture, è un grande laboratorio dove si sperimenta nuova cittadinanza, dove si mettono continuamente in gioco regole di convivenza e di incontro.

The following two tabs change content below.

La Città Futura[3]

“La Città Futura” è una libera associazione culturale e politica, interessata a sviluppare e promuovere il confronto e il dibattito su temi che appartengono al patrimonio culturale della sinistra italiana ed europea quali giustizia e promozione sociale, contrasto alle diseguaglianze, accoglienza ed integrazione, salvaguardia dell’ambiente e tutela del paesaggio, ecologia e sviluppo sostenibile, diritti civili e laicità dello stato, democrazia, trasparenza e partecipazione.

Ultimi post di La Città Futura (vedi tutti[4])

  • Avviata la verifica di metà mandato[5] - 17 novembre 2017
  • Un piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche[6] - 31 ottobre 2017
  • Sulla gestione del verde chiediamo un progetto organico, non soltanto motoseghe[7] - 3 ottobre 2017
  • “Diritti al Futuro” si è conclusa, il futuro comincia ora[8] - 21 settembre 2017
  • Il programma di domenica 17 settembre di Diritti al Futuro – La Sinistra in Festa[9] - 17 settembre 2017
Endnotes:
  1. Bio: #ts-fab-bio-below
  2. Ultimi Post: #ts-fab-latest-posts-below
  3. La Città Futura: http://www.lacittafutura.info/
  4. vedi tutti: http://www.lacittafutura.info/author/admin/
  5. Avviata la verifica di metà mandato: http://www.lacittafutura.info/2017/avviata-la-verifica-di-meta-mandato/
  6. Un piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche: http://www.lacittafutura.info/2017/un-piano-per-la-eliminazione-delle-barriere-architettoniche/
  7. Sulla gestione del verde chiediamo un progetto organico, non soltanto motoseghe: http://www.lacittafutura.info/2017/sulla-gestione-del-verde-chiediamo-un-progetto-organico-non-soltanto-motoseghe/
  8. “Diritti al Futuro” si è conclusa, il futuro comincia ora: http://www.lacittafutura.info/2017/diritti-al-futuro-si-e-conclusa-il-futuro-comincia-ora/
  9. Il programma di domenica 17 settembre di Diritti al Futuro – La Sinistra in Festa: http://www.lacittafutura.info/2017/il-programma-di-domenica-17-settembre-di-diritti-al-futuro-la-sinistra-in-festa/

Source URL: http://www.lacittafutura.info/2016/scuola-di-pace-torino-laboratorio-di-cittadinanza/