“Il Buon Lavoro”: il report

“Il Buon Lavoro”: il report
febbraio 19 09:26 2016 Stampa questo articolo

Senigallia città dei turismi, Senigallia città a vocazione turistica, Senigallia ha fatto del turismo il volano del suo sviluppo economico. I dati lo confermano, e confermano il successo di questa scelta. Anche quest’anno Senigallia è la regina delle città marchigiane nella classifica delle presenze turistiche, che crescono rispetto ad un trend – regionale e nazionale – che registra invece un segno negativo.

Abbiamo sempre ritenuto che i reali fattori di un competitivo e duraturo sviluppo economico si debbano fondare sulle opportunità, uniche e irriproducibili, offerte dal nostro territorio, dal nostro ambiente, dalla nostra storia e dalla nostra cultura, e questi dati non possono che spronarci a proseguire nella scelta di attuare politiche di valorizzazione di tali opportunità.
Però è doveroso farsi una domanda: in quale modo, in quale misura i benefici di questa scelta si riversano sulla popolazione, sulla quantità e la qualità del lavoro?
Questo rapporto, curato da Massimiliano Giacchella e Francesca Michela Paci, coordinatori de La Città Futura, prova a rispondere a questa domanda.

Read
The following two tabs change content below.
“La Città Futura” è una libera associazione culturale e politica, interessata a sviluppare e promuovere il confronto e il dibattito su temi che appartengono al patrimonio culturale della sinistra italiana ed europea quali giustizia e promozione sociale, contrasto alle diseguaglianze, accoglienza ed integrazione, salvaguardia dell’ambiente e tutela del paesaggio, ecologia e sviluppo sostenibile, diritti civili e laicità dello stato, democrazia, trasparenza e partecipazione.
  Argomenti dell'articolo:
  Categorie:
leggi altri articoli

L'autore dell'articolo

La Città Futura
La Città Futura

“La Città Futura” è una libera associazione culturale e politica, interessata a sviluppare e promuovere il confronto e il dibattito su temi che appartengono al patrimonio culturale della sinistra italiana ed europea quali giustizia e promozione sociale, contrasto alle diseguaglianze, accoglienza ed integrazione, salvaguardia dell’ambiente e tutela del paesaggio, ecologia e sviluppo sostenibile, diritti civili e laicità dello stato, democrazia, trasparenza e partecipazione.

Leggi altri articoli
scrivi un commento

1 Commento

  1. marcello
    febbraio 19, 16:35 #1 marcello

    Sta nascendo una nuova categoria quella dei superprecari. Nel 2015 sono stati emessi 114,9 milioni di voucher, lo dice l’ Osservatorio sul precariato dell’ INPS DEL 16-febbraio. Un sistema senza regole e controlli tanto da far promettere all’ incapace ministro del Lavoro Poletti di revisionare e disciplinare il sistema! Un governo di “furbetti” ancor più di incapaci!

    Rispondi al commento

Aggiungi un commento

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. Anche altri dati non saranno condivisi con altri. Tutti i campi sono obbligatori.