Gabriele Carbonari e Marco Fattorini a La Città Futura in Festa

Gabriele Carbonari e Marco Fattorini a La Città Futura in Festa
settembre 10 11:31 2016 Stampa questo articolo

Protagonista della seconda serata de La Città Futura in Festa sarà la musica d’autore italiana.

Venerdì 16 settembre alle ore 22:00 salirà sul palco allestito in Via Carducci il duo composto da Gabriele Carbonari e Marco Fattorini.
Gabriele Carbonari, voce e chitarra, e Marco Fattorini, tastiere, portano avanti da anni il progetto musicale “M.S.C.: musicisti suonatori cantautori” con buon consenso di critica e di pubblico.
Lo spettacolo intende ripercorrere le numerose fasi artistiche di alcuni cantautori italiani come Ivano Fossati, Lucio Dalla, Franco Battiato, Fabrizio De André, Vinicio Capossela ed altri.
Le canzoni, rivisitate in chiave acustica, assumono una veste insolita per via degli arrangiamenti originali, che vanno dalle improvvisazioni jazz  fino alla più semplice ballata popolare, senza però togliere nulla alla loro forma originale.
Un’occasione da non perdere per chi non ha mai ascoltato il duo Carbonari – Fattorini e per chi, avendoli ascoltati già, ha di certo voglia di risentirli.

 

locandinacarb-b

The following two tabs change content below.
“La Città Futura” è una libera associazione culturale e politica, interessata a sviluppare e promuovere il confronto e il dibattito su temi che appartengono al patrimonio culturale della sinistra italiana ed europea quali giustizia e promozione sociale, contrasto alle diseguaglianze, accoglienza ed integrazione, salvaguardia dell’ambiente e tutela del paesaggio, ecologia e sviluppo sostenibile, diritti civili e laicità dello stato, democrazia, trasparenza e partecipazione.
leggi altri articoli

L'autore dell'articolo

La Città Futura
La Città Futura

“La Città Futura” è una libera associazione culturale e politica, interessata a sviluppare e promuovere il confronto e il dibattito su temi che appartengono al patrimonio culturale della sinistra italiana ed europea quali giustizia e promozione sociale, contrasto alle diseguaglianze, accoglienza ed integrazione, salvaguardia dell’ambiente e tutela del paesaggio, ecologia e sviluppo sostenibile, diritti civili e laicità dello stato, democrazia, trasparenza e partecipazione.

Leggi altri articoli
scrivi un commento

Nessun commento

Ancora nessun commento

Inizia tu stesso una nuova conversazione.

Aggiungi un commento

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. Anche altri dati non saranno condivisi con altri. Tutti i campi sono obbligatori.