Fabio Polonara: le trivelle rischiano di essere un accanimento terapeutico contro il sottosuolo e l’ambiente

aprile 14 15:39 2016 Stampa questo articolo

La Città Futura ha organizzato, nelle giornate di martedì 29 settembre, mercoledì 30 settembre e giovedì 1 ottobre 2015, il primo Corso di Formazione per amministratori pubblici, insegnanti, studenti, cittadine e ai cittadini appassionati di politica, territorio, paesaggio, cultura, ambiente e sviluppo economico, dal titolo “Conoscenze e Strategie nelle Politiche di Governo del Territorio”, il cui video integrale è disponibile qui: www.youtube.com/watch?v=vE3GVvly9m4

Mercoledì 30 settembre è intervenuto il prof. Fabio Polonara (Università Politecnica delle Marche) con una relazione dal titolo:
“Adattamento e contrasto ai cambiamenti climatici: gli scenari energetici necessari e possibili”.

The following two tabs change content below.
“La Città Futura” è una libera associazione culturale e politica, interessata a sviluppare e promuovere il confronto e il dibattito su temi che appartengono al patrimonio culturale della sinistra italiana ed europea quali giustizia e promozione sociale, contrasto alle diseguaglianze, accoglienza ed integrazione, salvaguardia dell’ambiente e tutela del paesaggio, ecologia e sviluppo sostenibile, diritti civili e laicità dello stato, democrazia, trasparenza e partecipazione.
  Argomenti dell'articolo:
  Categorie:
leggi altri articoli

L'autore dell'articolo

La Città Futura
La Città Futura

“La Città Futura” è una libera associazione culturale e politica, interessata a sviluppare e promuovere il confronto e il dibattito su temi che appartengono al patrimonio culturale della sinistra italiana ed europea quali giustizia e promozione sociale, contrasto alle diseguaglianze, accoglienza ed integrazione, salvaguardia dell’ambiente e tutela del paesaggio, ecologia e sviluppo sostenibile, diritti civili e laicità dello stato, democrazia, trasparenza e partecipazione.

Leggi altri articoli
scrivi un commento

Nessun commento

Ancora nessun commento

Inizia tu stesso una nuova conversazione.

Aggiungi un commento

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. Anche altri dati non saranno condivisi con altri. Tutti i campi sono obbligatori.