A Roberto Paradisi interessa soltanto attaccare La Città Futura

A Roberto Paradisi interessa soltanto attaccare La Città Futura
agosto 10 14:23 2016 Stampa questo articolo

Spero che i lettori non si siano troppo annoiati con la querelle innescata dal consigliere Paradisi sui pannolini negli asili nido e si siano resi conto che più dei pannolini al consigliere di Unione Civica interessa attaccare La Città Futura, componente di sinistra della maggioranza.

Immancabilmente vengo definito no-global. Intendiamoci, se no-global sono i ragazzi massacrati nella caserma Diaz, che, dal 2001, cercano di farci capire che la globalizzazione segue gli interessi dei grandi capitali, che distrugge le piccole e medie imprese locali, che impoverisce il sud del mondo, costretto a migrare, e le classi lavoratrici in occidente, allora si, sono un no-global.

Mi rimprovera di aver contestato Salvini a Senigallia perché innalzavo silenziosamente un cartello con scritto “Torna in padania”. Salvini era venuto qui a sostenere la candidatura  del consigliere Paradisi a Sindaco, lo stesso Salvini che oggi porta nei comizi una bambola gonfiabile con le sembianze della Presidente della Camera Boldrini per poterla pubblicamente dileggiare e, sciaguratamente, istiga al conflitto tra cittadini italiani e migranti.

Le illazioni, questa volta, sull’assegnazione dei servizi, altre volte su incarichi o contratti, lasciano il tempo che trovano e non meritano commenti. Ma mi rimetto a eventuali valutazioni del Sindaco.

Buona estate e Buon San Lorenzo a tutti

leggi altri articoli

L'autore dell'articolo

Carlo Girolametti
Carlo Girolametti

Leggi altri articoli
scrivi un commento

Nessun commento

Ancora nessun commento

Inizia tu stesso una nuova conversazione.

Aggiungi un commento

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. Anche altri dati non saranno condivisi con altri. Tutti i campi sono obbligatori.