Pasta, legumi, ortaggi, biscotti, frutti di mare

aprile 15 12:56 2011 Stampa questo articolo

Pasta, legumi, ortaggi, biscotti, frutti di mare…

 

di Enea Discepoli

 

quella che sembra una lista della spesa è la tavolozza con cui sono composte le opere d’arte di Claudio Bonvini che trasforma questi oggetti di uso comune in facce e forme geometriche.
Dentro il silenzio dello spazio partendo da energie costruttive strutturali, Claudio riesce a fissare gli oggetti che abitano mentalmente la sua fantasia. Rende significativa ogni cosa, anche banale, propone la sua visione linguistica in un puro ordine formale, in un giardino che nasce, cresce, si sviluppa nella temporalità, dove gli oggetti prescindono dalla realtà fisico-visiva dell’immagine per rappresentare lo spazio concettuale della sua invenzione, che non è testimonianza di eventi o dell’attimo fermato dalla sua macchina fotografica, ma il tempo lungo dove il soggetto può lievitare in una azione soggettiva come segno, materia, forma, con altro ordine, oltre quello della ragione e con altra dimensione dello sguardo, che è nuova ragione e memoria eterna del suo vivere.
Claudio Bonvini, nato a Senigallia, dove vive e opera, lega la propria attività artistica ai progetti e alle iniziative dello Studio Zelig, che lavora nel campo della creatività con persone disabili fisiche e psichiche.
Claudio parlando di se e del suo lavoro si esprime così: “La mia forma di fotografia va d’accordo con quattro parole: fantasia, ispirazione, sofferenza, pazzia, che fanno parte di me e del mio essere e che combaciano con altre due parole, Arte e Creatività…Senza di loro sarei morto. Invece sono vivo, sono creativo cioè esisto”. (Enea Discepoli)

The following two tabs change content below.
Enea Discepoli

Enea Discepoli

Enea Discepoli

Ultimi post di Enea Discepoli (vedi tutti)

  Argomenti dell'articolo:
  Categorie:
leggi altri articoli

L'autore dell'articolo

Enea Discepoli
Enea Discepoli

Leggi altri articoli
scrivi un commento

Nessun commento

Ancora nessun commento

Inizia tu stesso una nuova conversazione.

Aggiungi un commento

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. Anche altri dati non saranno condivisi con altri. Tutti i campi sono obbligatori.